Al via a scaglioni la liquidazione gli anticipi PAC a beneficio degli imprenditori agricoli di Coldiretti Puglia, grazie alla firma del primo Decreto ministeriale, a cui seguiranno i provvedimenti successivi.Al via a scaglioni la liquidazione gli anticipi PAC a beneficio degli imprenditori agricoli di Coldiretti Puglia, grazie alla firma del primo Decreto ministeriale, a cui seguiranno i provvedimenti successivi.

“In liquidazione - spiega il Presidente di Coldiretti Puglia, Gianni Cantele – le prime 8.500 domande. E’ la prima tranche, a cui seguiranno i Decreti successivi nei prossimi giorni. L'anticipo del premio PAC raggiunge le imprese agricole in un anno particolarmente difficile, in cui le aree rurali sono state dilaniate da eccezionali ed improvvise ondate di maltempo e da periodi di pesante siccità”. “Si tratta di decreti fortemente sollecitati da Coldiretti – commenta il Direttore di Coldiretti Puglia, Angelo Corsetti - per cui la liquidazione della prima tranche di aiuti diretti rappresenta una boccata d’ossigeno per le aziende agricole, soprattutto dopo gli effetti nefasti che la siccità ha provocato su tutte le produzioni agricole pugliesi. Il pagamento è erogato nella misura del 70% della superficie ammissibile per le misure di regime di base, greening e giovani agricoltori”. Bari, 26 ottobre 2017

Solitudine - Loneliness

Archivio video