lavoroGalatina, qui Eutopia: è in programma oggi, giovedì 1 febbraio, a partire dalle 18, l’Assemblea del neonato Osservatorio sul lavoro e l’ambiente. L’Arci Eutopia apre ancora una volta le sue porte al territorio e agli stimoli che arrivano da esso: il circolo di via Montecassino ospiterà l’incontro di coordinamento tra lavoratori del settore industriale, agricolo e artigianale che negli scorsi giorni si sono riuniti in quello che hanno chiamato “Osservatorio Permanente sul Lavoro e sull’Ambiente”.
“Coniugare il diritto al lavoro e il diritto alla salute”: il Comitato si pone l’obiettivo di vigilare sulle varie vicende che riguardano un territorio molto discusso a livello ambientale, quello di Galatina. “I lavoratori, da attori protagonisti, sono in grado di valutare l’ambiente in cui operano. A loro, in primis, spetta il diritto di verifica e controllo” dicono i portavoce dell’organizzazione, che già muovendo i suoi primi passi ha chiesto dati precisi sui siti potenzialmente a rischio ambientale e dato la propria disponibilità per collaborare con le istituzioni in questa direzione. “Siamo a completa disposizione con il nostro bagaglio di conoscenze ed esperienze di lavoratori e lavoratrici dell’industria, dell’agricoltura e dell’artigianato – scrivono i responsabili nel comunicato con cui si sono presentati alla comunità - proponendoci come strumento a supporto delle decisioni dei tecnici e dei politici. E per fare questo, al più presto, incontreremo il Sindaco, Marcello Amante, l’Assessore alle Attività Produttive, Nico Mauro, e l’Assessore responsabile della delega all’Ambiente, Cristina Dettù, per uno scambio di informazioni ed opinioni utili ad “armonizzare” i rapporti tra lavoro, ambiente, istituzioni e territorio”.

Solitudine - Loneliness

Archivio video
cinque-x-mille-comune-galatina