Leggi tutto...È una raccolta poetica che, attraverso un sentimento privato, fissa le ragioni del declino dell’Occidente, dovute al perseguimento del principio di piacere, all’eccesso di narcisismo, alla evaporazione del senso del dovere, della pazienza, del perdono, che hanno disintegrato l’istituzione famiglia, fulcro della società civile.
commenta
Leggi tutto...Andata a ritorno, tutti i giorni. E il treno diventa un luogo familiare in cui si trascorre una parte non indifferente della propria esistenza. Da questo pensiero si è alimentata l'idea di "Frammenti di Vita Pendolare" di Annatonia Margiotta.
commenta
Leggi tutto...È una silloge di dieci liriche accompagnate da altrettante foto a calori, a metà strada tra il metafisico e l’impressionismo. Sono immagini e versi che hanno come tema conduttore il mare ora nella sua dimensione di infinito in cui sperdersi: “Si vede dalla riva all’orizzonte/la cucitura del mare con il cielo”; ora come suggestione di un sogno, registrato nella sua bellezza eterea, senza tempo, e depurato dalla sensibilità come in “Orizzonte”.
commenta
Leggi tutto...Si apre domani, sabato 21 gennaio, con un’ospite d’eccezione, l’illustratrice uruguaiana Alicia Baladan, la seconda edizione del PictureBook Fest, il Festival dell’arte e della letteratura per ragazzi, organizzato per il secondo anno consecutivo dall’associazione culturale LedA, con la partecipazione di Provincia di Lecce, Comune di Lecce, Must - Museo Storico Città di Lecce, Galleria Foresta, Essere Wellness, Lecce Festival Letteratura, Imago coop.
commenta
Leggi tutto...Nella prefazione puntuale e partecipata, Daniele Giancane, già studioso di Manzi, precisa il privilegio di aver avuto dalla famiglia del maestro romano le sedici poesie inedite dal titolo Essere uomo. Il critico barese rileva la continuità ideale e tematico tra la narrativa del maestro di Non è mai troppo tardi (ricordiamo: Orzowei, La luna nelle baracche, El loco) e le sedici poesie inedite, entrambi i generi impegnati contro i poteri forti,
commenta
Leggi tutto...Si ripete la logica che un saggio storico-critico sulla poesia per l’infanzia sia scritto da un poeta-studioso; è la volta di Daniele Giancane, docente di letteratura per l’infanzia all’Università di Bari e poeta e animatore di lungo corso, che ha partorire:
commenta
Leggi tutto..."LA ROSA DI DAMASCO – Racconti sui migranti" di Daniele Giancane è un volume che contiene dodici storie che hanno in comune il tema della migrazione, con esempi umani di sradicamento, desideri, sogni, speranze.
commenta

Galatina: Caffè Letterario dell'IPAB

Archivio video
lurusciu radio happy days