sacchiCon enorme orgoglio e soddisfazione registro l’ottimo risultato ottenuto dal Comune di Galatina nell’ambito della raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani.

Quest’anno siamo tra i soli cinque Comuni della Provincia di Lecce che non sono colpiti dalla batosta dell’ecotassa, grazie all’incremento della percentuale di raccolta differenziata relativo al periodo 2016-2017.

Questo risultato è il frutto di un sistema efficace ed efficiente improntato sin dal 2013 dall’assessorato all’Ambiente da me condotto e che ogni anno ha prodotto una crescente percentuale di raccolta differenziata sino a giungere al superamento della soglia del 50%.

Sono orgogliosa del lavoro svolto e dell’impostazione delle modalità di raccolta lasciata in eredità che continua a dare risultati positivi, così come sono orgogliosa di far parte della Comunità Galatinese che ha saputo accettare e rispondere con responsabilità alla sfida del cambiamento.

Sono questi i risultati che consentono di rispettare al contempo le esigenze di tutela dell’ambiente, riducendo la quantità di rifiuti mandati in discarica, e le esigenze dei cittadini di un giusto risparmio sulla tassa dei rifiuti.

Per continuare a migliorare in questo settore è necessario non tradire la fiducia dei tanti Galatinesi che con laboriosità continuano a rispettare con precisione il calendario e le istruzioni di una efficiente raccolta differenziata, continuando ad incrementare il sistema.

E’ di fondamentale importanza continuare ad incentivare il compostaggio domestico, che a Galatina ha raggiunto un numero eccezionale di adesioni, così come è necessario realizzare l’impianto di compostaggio di comunità per Collemeto, il cui progetto, già autorizzato dalla Provincia di Lecce, ho lasciato in eredità alla nuova amministrazione.

E’ necessario riprendere il percorso regionale per la realizzazione dell’impianto di compostaggio da ubicare nella zona ASI tra Galatina e Soleto a servizio dei Comuni della zona centrale della Provincia di Lecce

Mi auguro che il Sindaco Amante e l’attuale assessore all’Ambiente Cristina Dettù, siano in grado di continuare la strada intrapresa e non vanifichino gli importanti risultati raggiunti.

Da cittadina spero che la nuova Amministrazione sia capace di impedire che i vantaggi economici derivanti da una buona raccolta differenziata siano annullati dall’ingiusto ed aberrante stratagemma di porre a carico dei cittadini virtuosi il costo del mancato pagamento della tassa da chi deliberatamente si sottrae.

Spero che le promesse della campagna elettorale ora si trasformino in fatti, come quelli positivi che io insieme al lavoro di tutto l’Assessorato e del personale impiegato dalle ditte che hanno gestito il servizio abbiamo prodotto per la nostra città.    

Volley: Olimpia S.B.V. Galatina vs Pallavolo Bari

Archivio video

Nuovi sapori col gusto della tradizione, e da oggi anche comodamente a casa tua

pizzicheria pastiadomicilio webEtnica, molecolare, fusion, fingerfood, streetfood, trashcooking etc.. : anche l’arte culinaria segue tendenze e mode che di anno in anno si rinnovano e moltiplicano. Leggi tutto...