Leggi tutto...Secondo appuntamento con il Fasano Jazz 2016, seconda serata della popolare rassegna pugliese giunta alla Edizione numero 19! Dopo l'apertura del 14 maggio con l'affascinante concerto di John Greaves, Fasano Jazz incontra il progressive-rock italiano con l'arrivo dei Goblin Rebirth. Sabato 28 maggio toccherà a uno dei gruppi del rock italiano più amati al mondo, legati a doppio filo agli anni '70: da una parte le pagine più importanti del prog italiano, dall'altra le colonne sonore per celebri horror e thriller come quelli di Dario Argento. 
commenta
Leggi tutto...Fasano Jazz 2016 parte in quarta con un appuntamento speciale, confezionato proprio per la XIX Edizione della rassegna: sabato 14 maggio battesimo di festival con una serata tutta dedicata a Robert Wyatt, con un concerto unico nel suo genere, quello di John Greaves, che presenta a Fasano il suo Confidential per pianoforte e voce, come testimoniato nei suoi ultimi album Verlaine e nel recente - tutto italiano - Piacenza. Nato nel 1950 e attivo da giovanissimo nell'orchestra paterna, alla fine degli anni '60 John Greaves incontra a Cambridge gli Henry Cow: per il bassista gallese è l'inizio di una lunga e multiforme carriera nella quale ha militato con straordinari nomi quali National Health, Soft Heap, Peter Blegvad, Pip Pyle, Michael Mantler, lo stesso Wyatt e molti esponenti del rock e jazz d'avanguardia europeo. 
commenta
Leggi tutto...Lunedì 9 maggio 2016 arriva il terzo ricchissimo appuntamento di TranSonanze - Festival di scritture rock, con la partecipazione diAntonello Cresti! La Rassegna dedicata alla comunicazione rock, che si terrà a Benevento fino alla fine di maggio 2016, prosegue con l'intervento di uno dei più apprezzati saggisti rock degli ultimi anni, che attraverso i suoi libri e la sua attività giornalistica affronterà un tema chiave quale il rapporto tra rock, avanguardie e controculture. Ideato e diretto da Donato Zoppo, TranSonanze è organizzato dall'Università degli Studi del Sannioinsieme al Conservatorio Nicola Sala di Benevento e coinvolge alcuni dei più autorevoli operatori musicali italiani, con il fil rouge del rock come linguaggio aggregativo.
commenta
Leggi tutto...Fondatore ed ex-direttore della rivista IL MUCCHIO SELVAGGIO, Max Stefani ha cominciato a scrivere di musica all’inizio degli anni 70 per la rivista di hi-fi SUONO, con la quale ha ripreso la sua collaborazione nell’aprile 2012 per terminarla un anno dopo. Come editore ha creato RUMORE, CHITARRE, la rivista di cinema DUEL/DUELLANTI. Nel 1976 ha diretto i primi numeri di POPSTER/ROCKSTAR, ed ha scritto per L’EUROPEO, LA REPUBBLICA, STEREOPLAY le riviste francesi STARFIX e LESINROCKPTIBLES.OUTSIDER nato nel giugno 2013. Lo abbiamo contattato in occasione del suo ultimo libro “I 4 CAVALISERI DELL’APOCALISSE Peter Green, Jimmy Page, Jeff Beck, Eric Clapton” e ne è nata questa piacevole intervista.
commenta
Leggi tutto...Tre Allegri Ragazzi Morti,Go!ZillaI MinistriLa NotteLa Municipàl, NiagaraLimGiorgio Tuma sono alcuni degli ospiti della decima edizione del Sud Est Indipendente, festival ideato e organizzato dalla Cooperativa CoolClub, con la direzione artistica di Cesare LiaciDal 15 al 17 luglio appuntamento all’Ostello del Sole di San Cataldo, in provincia di Lecce, per una tre giorni di musica in riva al mare.
commenta
Leggi tutto...Giunge al diciannovesimo anno la rassegna pugliese, che quest’anno dal 14 maggio al 4 giugno vedrà in scena il concerto di John Greaves dedicato a Robert Wyatt, Goblin Rebirth, Francesco Angiuli con Rosario Giuliani, Bernardo Lanzetti con ICOM Orchestra. 
Organizzato dal Comune di Fasano (BR) Assessorato alle Attività Culturali, l’edizione di quest’anno si presenta ricca di appuntamenti;
commenta
Leggi tutto..."Solchi sperimentali. Una guida alle musiche altre" è un viaggio all’interno  del mondo della sperimentazione musicale, di quegli artisti che negli ultimi 50 anni hanno osato e rischiato per cercare nuove sfide, riuscendo anche ad aprire nuove strade. Il libro è una guida di trecento schede di dischi scelti con la natura affettiva e sentimentale dell’autore, che ha inteso privilegiare ambiti e nomi poco conosciuti.
commenta
Leggi tutto...Qualche anno fa capitarono dalle nostre parti, dove dicono di trovarsi molto bene, e da bravi salentini, li ospitammo nei nostri studi per una bella chiacchierata su quello che era stato il loro esordio musicale “Dumbo gets drunk”.
Non mi ricordo neppure come li avevo ascoltati o chi me li avesse segnalati, ad ogni buon modo questi ragazzi, dopo quell’ascolto, avevano attirato la mia attenzione sulle loro capacità artistiche post-punk e shoegaze personalmente gradite.
commenta

Edizone 2017 del Festival Canoro Centro DI RE

Archivio video

Nuovi sapori col gusto della tradizione, e da oggi anche comodamente a casa tua

pizzicheria pastiadomicilio webEtnica, molecolare, fusion, fingerfood, streetfood, trashcooking etc.. : anche l’arte culinaria segue tendenze e mode che di anno in anno si rinnovano e moltiplicano. Leggi tutto...