Leggi tutto...C’era una volta Canterbury, quella più conosciuta, magari per Chaucer o perche nel 560 fu capitale del regno anglosassone del Kent, o perché nel 567 Sant’Agostino fondò la prima diocesi latina della Gran Bretagna. E c’era la Canterbury dove venne ucciso Thomas Becket, lì proprio in quella cattedrale famosa in tutto il mondo, per mano di quattro cavalieri mandati dal re Enrico II Plantageneto a causa della disputa circa l’indipendenza della chiesa inglese. Ma c’è stata anche un’altra Canterbury, quella della seconda metà degli anni Sessanta, patria di una scena musicale innovativa, nata dall’ incontro casuale di una nuova generazione di musicisti di incredibile talento e genialità. Ed è proprio su questi musicisti che Valerio D’Onofrio e Valeria Ferro, entrambi firme di Ondarock e Psycanprog, che hanno realizzato I 101 racconti di Canterbury. Viaggio nella storia di una (non) scena, un volume essenziale per chi vuole approfondire questa parte della Gran Bretagna sonora. Ai due autori abbiamo chiesto di parlarci di questo interessante volume che farà  scuola per gli studi musicali.
commenta
Leggi tutto...Si svolgerà dal 9 al 12 agosto prossimo la tredicesima edizione del Locus Festival, in programma a Locorotondo (Bari). Ai nomi internazionali già annunciati di Bonobo, Benjamin Clementine e Yussef Kamaal, si aggiungono anche Niccolò Fabi, The Heliocentrics, Bokantè, Dayme Arocena, Robert Glasper Experiment e Deproducers. In calendario anche un’anteprima del Festival, l’1 giugno al Teatro Petruzzelli di Bari con Junun, il progetto musicale che coinvolge Jonny Greenwood dei Radiohead accanto a Shye Ben Tzur e The Rajasthan Express.
commenta
Leggi tutto...Venti edizioni di Fasano Jazz. Dal battesimo della rassegna pugliese, avvenuto nel luglio del 1998 con Franco Cerri, Nicola Arigliano e Vincenzo Deluci, alla ventesima edizione con un palmares straordinario. Al Fasano Jazz hanno partecipato in vent'anni i più grandi del jazz italiano e internazionale, con uno sguardo costante alle novità, al dialogo con il rock e il progressive, all'attenzione verso le nuove leve del territorio e altrove.
commenta
Leggi tutto...I 101 racconti di Canterbury. Viaggio nella storia di una (non) scena.
C’era una volta Canterbury, la città del Kent con la sua cattedrale, divenuta nota per i racconti di Chaucer. E poi c’era un’altra Canterbury, quella della seconda metà degli anni Sessanta, patria di una scena musicale innovativa, nata dall’incontro casuale di una nuova generazione di musicisti di incredibile talento e genialità.
commenta
Leggi tutto...Definito recentemente dalla stampa musicale “padre del cantautorato progressivo 2.0” Fabio Zuffanti torna a distanza di tre anni dal suo ultimo lavoro, “La quarta vittima”, con un EP intitolato “Amore Onirico”, pubblicato solo su musicassetta e digital download. Le canzoni di questo nuovo EP sono scaturite d'improvviso, testi e musiche nello stesso momento, in un flusso di coscienza sgorgato inaspettatamente in una piovosa sera dello scorso autunno.
commenta
Leggi tutto...Il risultato di questi “fermenti attivi”, di questa idea che mette la musica progressive al servizio cantautoriale, sono le otto tracce contenute in Christadoro, un disco omonimo destinato a restare a lungo nella nostra memoria musicale
Riuscire ad amalgamare musica d’autore e progrock non è cosa semplice; anzi, in genere è cosa ardita e lo diventa ancora di più quando a sfidarsi con se stessi sono artisti che con il rock progressive ci convivono da tempo.
commenta
Leggi tutto...Uno dei pionieri del teatro rock, prima con i Crazy World poi con Kingdom Come: adorato per le sue invenzioni visive e il suo rock fiammeggiante, il vocalist inglese arriva a Erba venerdì 26 maggio

The God Of Hellfire: Arthur Brown alla Fiera Internazionale della Musica di Erba.
Dopo tre grandi David della storia del rock, ovvero Cross, Jackson e Knopflerannunciati le scorse settimane, FIM 2017 annuncia l’arrivo di un altro special guest straniero: il leggendario Arthur Brown! Uno degli inventori del teatro rock sarà alla Fiera di Erba (a soli 40 km da Milano) venerdì 26 maggio 2017.
commenta
Leggi tutto...Prende il via lunedì 27 febbraio dalle ore 22.00 alle ore 00.00 il nuovo programma curato e condotto da Raffaele Astore, per la regia di Paolo Galante, in onda sulle frequenze di Rete Otto Radio Happy Days. Tutte le puntate e le novità in musica potranno essere seguite su 105 FM Reteotto Happy Days oltre che sui canali facebook e twitter e sul sito www.arearock.inondazioni.it, dove dopo ogni puntata si darà spazio a tutti gli approfondimenti. 
commenta

Edizone 2017 del Festival Canoro Centro DI RE

Archivio video

Nuovi sapori col gusto della tradizione, e da oggi anche comodamente a casa tua

pizzicheria pastiadomicilio webEtnica, molecolare, fusion, fingerfood, streetfood, trashcooking etc.. : anche l’arte culinaria segue tendenze e mode che di anno in anno si rinnovano e moltiplicano. Leggi tutto...