Molti anni fa, un politico d’origine galatinese confessava con candore disarmante la sua repulsione a curarsi di cose locali, con una frase significativa che ricordo più o meno così: “Appena attraverso il passaggio a livello della via di Lecce, mi scurisce lu core”.

Quella riluttanza d’animo e di mente verso la nostra piccola patria potrebbe apparire un caso isolato o singolare, uno snobismo da oriundo cui interessi “altri” impongano di trattare svogliatamente de minimis loci, le quisquilie paesane. Purtroppo invece la ritroviamo costante negli anni e nelle persone, anche galatinesi per nascita e residenza, chiamate ad amministrare.

Per alcune di esse l’onore – ché tale dovrebbe essere – si è mutato troppo presto in un onere. Tanto che il carzilargo, col suo crudo realismo, non spera più in progetti che richiedano lungimiranza e capacità di fund raising – che ne so, un ponte sulla ferrovia della Sud Est, che spezzi l’isolamento geografico e pure ideale – ma azioni banalmente concrete, come la manutenzione stradale o la pulizia della Pupa e delle aiuole e spiazzi adiacenti, mostrati di recente nel loro “splendore” ai delegati del TCI.

E dire che questo governo cittadino s’era dotato, al suo nascere, della consulenza di un assessore che avrebbe dovuto fare, dell’abilità nel procurare fondi, la ragione del suo incarico. Piacerebbe ancora, al Cittadino, un uso meno familistico, ludico-pedagogico, delle strutture pubbliche. Anche se l’esempio che viene dall’alto, dal piccolo dittatore-segretario di partito-factotum italico, con l’ampio uso di elicotteri ed aerei di Stato per le vacanze di famiglia, non lascia ben sperare.

Sarebbero gesti minimi ma segno tangibile di un corretto agire, oserei dire di una giusta presenza, dell’amministratore.

A meno che si debba pensare che i nostri cari abbiano fatto tesoro della lezione di Nanni Moretti, che in un suo film si chiedeva: “Mi si nota di più se vengo e me ne sto in disparte, o se non vengo affatto?”.

Ecco, alle prossime elezioni non venite affatto: vi notiamo di più.

SBV Olimpia Galatina vs Snav Folgore Massa 3-2

Archivio video

Nuovi sapori col gusto della tradizione, e da oggi anche comodamente a casa tua

pizzicheria pastiadomicilio webEtnica, molecolare, fusion, fingerfood, streetfood, trashcooking etc.. : anche l’arte culinaria segue tendenze e mode che di anno in anno si rinnovano e moltiplicano. Leggi tutto...