pallacanestro frata nardòTerzo successo di fila per la Pallacanestro Frata Nardò che al "Velodromo degli Ulivi" di Monteroni batte per 101-94 una indomabile We’re Basket Ortona che cede il passo solo nel finale. 

Gli abruzzesi si presentano nel Salento con un pregresso di tre vittorie su quattro gare disputate, la Frata Nardò un gradino più in giù dopo l’avvio di fuoco delle primissime giornate di regular season contro le quotatissime San Severo e Olimpia Matera.

In casa granata, coach Olive deve fare ancora i conti con l’infortunio di Rodriguez e schiera il quintetto iniziale formato da Ingrosso, Provenzano, Bjelic, Potì e Polonara. 

Ben presto il match si sblocca con il Toro che sale in cattedra di fronte al pubblico amico (16-11), poi Ortona risale e termina avanti a fine primo quarto 22-24. Nel secondo round la Frata resta sotto per diversi minuti prima che Provenzano prenda in mano la situazione ed attacchi il ferro prepotentemente sfruttando gli ampi varchi in mezzo all’area lasciati dalla We’re Basket. Parziale granata, ma gli ospiti sono in partita, è un continuo controsorpasso sul tabellone segnapunti: alla sirena dell’intervallo lungo hanno la meglio i granata per 51-50.

I secondi 20’ di gioco registrano un calo fisiologico e la Frata Nardò va sotto, ma stavolta prepotentemente. Ortona continua ad avere alte percentuali al tiro ed un Toro quasi “sedato” in attacco: pesante +13 ospite. Coach Olive ordina un immediato time-out per svegliare e riordinare i suoi. Al rientro Ortona crolla vertiginosamente sotto i colpi di Alessandro Potì (33 punti), Ingrosso (19), Bjelic (23) e Provenzano (15), e alla fine terzo del quarto sono solo tre i punti di svantaggio della Frata (70-73). Nardò torna prepotentemente sopra a metà dell’ultimo quarto con Ortona sempre alle costole, poi gli ospiti esauriscono il bonus falli e mandano in lunetta la Frata che ne approfitta ai fini del risultato finale. Salomone ordina time-out nel finale ma nulla può contro un Toro che chiude prepotentemente sul 101-94.

 
Il Tabellino

Pallacanestro Frata Nardò: De Martino 3, Scattolin, Ingrosso 19, Bjelic 23,Dell’Anna M, Provenzano 15, Polonara 4, Marengo 4, Potì 33, Muci, Durante.
Coach: Davide Olive

We’re Basket Ortona: Chiarini, Malfatti 23, Pavicevic, Fabiano, Olivastri, Martelli 8, Martino 21, Jovicevic 7, Crusca 15, Marchetti 20.
Coach: Benedetto Salomone

Orchestra Popolare di Puglia, estratto dal concerto di Galatina di giugno 2017

Archivio video

Nuovi sapori col gusto della tradizione, e da oggi anche comodamente a casa tua

pizzicheria pastiadomicilio webEtnica, molecolare, fusion, fingerfood, streetfood, trashcooking etc.. : anche l’arte culinaria segue tendenze e mode che di anno in anno si rinnovano e moltiplicano. Leggi tutto...