lega FIGC dilettantiCon la promozione in Serie D anche dell' Altamura (i murgiani hanno vinto gli spareggi promozione superando prima l' Acireale e poi il San Giorgio a Cremano), che raggiunge il Cerignola vincitrice del torneo di Eccellenza ecco già definirsi il quadro delle aventi diritto al Campionato di Eccellenza Pugliese 2017/18. Saranno due le squadre di Bitonto: l' U.S. Bitonto secondo nello scorso campionato e l' Omnia Bitonto che ha vinto il campionato di Promozione girone B, poi avremo nuovamente il Molfetta che pur essendo retrocesso al termine dei play-out con una nuova società ha acquistato il titolo del Noicattaro (ex Atletico Mola) riportando la Premier League Pugliese al "Poli". Qualche incognita arriva da Barletta dopo negli ultimi giorni si è ventilata la fusione con la Madrepietra Dauna (formazione di Apricena che ha raggiunto la salvezza in D tramite i play-out) ma le forti rimostranze dei tifosi biancorossi potrebbe scongiurare questo passaggio. Ai nastri di partenza ci sarà per il terzo anno consecutivo anche l' Unione Calcio Bisceglie. Il Vieste sarà l'unica rappresentante della provincia di Foggia e come sempre proverà a fare un campionato di alta classifica. Dopo una salvezza conquistata con una seconda parte di torneo straordinaria l' Avetrana è pronta al suo secondo campionato con l'obiettivo di confermare la categoria. Ritorna, e con ambizioni importanti, il Fasano che ha dominato il Girone B di Promozione oltre a vincere la Coppa Italia di categoria. Ed ecco arrivare alle squadre salentine: la Pro Italia Galatina che, nell'anno del centenario ha centrato una meritata salvezza grazie ad un gruppo che non si è mai disunito nei momenti di difficoltà e con la società brava ad intervenire nel mercato di dicembre con i giusti correttivi, cercherà di consolidarsi in un campionato che ogni anno aumenta il grado di difficoltà. Dopo aver sfiorato l'accesso alla finale regionale dei play-off il Casarano ha voglia di lottare per qualcosa di importante mentre il Gallipoli ed il Novoli dopo aver conquistato la salvezza tramite i play-out stanno iniziando la programmazione del prossimo torneo. Chiudiamo con l' Otranto dove la prima parte dello scorso torneo aveva fatto sognare i tifosi idruntini che dopo due anni proveranno a conquistare un posto nei play-off. Per completare l'elenco delle partecipanti ecco che la FIGC Puglia ha diramato la graduatoria di ripescaggio ed ecco che avremo nella prossima Eccellenza Pugliese  (ovviamente dovranno presentare la relativa domanda di ripescaggio) il Corato (vincente dei play-off di Promozione e con maggior numero di punti conquistati), l' Aradeo dell' ex tecnico biancostellato Politi ( vincente dei play-off con minor numero di punti conquistati) ed infine ci sarà nuovamente la Vigor Trani che risulta la miglior retrocessa dello scorso torneo. In attesa della formalizzazione delle iscrizioni sia delle aventi diritto sia delle società in lista per il ripescaggio possiamo già prevedere che l' Eccellenza Pugliese 2017/18 sarà un torneo ricco di storia e di tradizione e con un contorno di tifoserie da categorie superiori.

Olimpia S.B.V. Galatina vs Orthogea Ostuni

Archivio video

Nuovi sapori col gusto della tradizione, e da oggi anche comodamente a casa tua

pizzicheria pastiadomicilio webEtnica, molecolare, fusion, fingerfood, streetfood, trashcooking etc.. : anche l’arte culinaria segue tendenze e mode che di anno in anno si rinnovano e moltiplicano. Leggi tutto...