Fast News

Archivio video

grafica felicetta 1Si terrà il primo Dicembre alle h18 presso il Chiostro dei Carmelitani a Nardò la conferenza stampa di presentazione del progetto “Felicetta”. L’iniziativa parte dall’associazione “Portatori sani d sorrisi “ subito sposata dall’associazione culturale “Avanti” e da tutta l’amministrazione comunale di Nardò con il Sindaco Dott. Giuseppe Mellone capofila del progetto per un turismo accessibile.     

Il progetto, spiega il presidente dei “Portatori sani di sorrisi” Muci Pierangelo, ha come obiettivi: dare l’opportunità a tutti  di poter  vivere un’esperienza positiva in mare. Far capire che i limiti più ingombranti sono nella testa e che sono superabili; “FELICETTA” sarà dotata di rampa per consentire di far salire a bordo chi ha difficoltà motorie e sensoriali.

Offriremo l’opportunità di trascorrere una giornata in libertà per poter poi affrontare con più energia le sfide quotidiane. Sensibilizzeremo l’opinione pubblica sui concetti della “progettazione per tutti” e sull’importanza dell’abbattimento delle barriere architettoniche, non solo urbano.

L’iniziativa non vuole solo togliere ostacoli fisici dalle barche e nella vita quotidiana di chi ha delle disabilità, ma anche creare momenti di incontro, aprire nuove porte verso il divertimento, lo sport.

Consentire  la socializzazione, creando momenti comuni tra persone che hanno necessità ed altre che possono collaborare per soddisfarle. Da non sottovalutare inoltre gli enormi effetti benefici dell' acqua sul benessere psicofisico di ogni persona, soprattutto della persona con una disabilità motoria, che giornalmente sperimenta una condizione di immobilità . Grazie a questa attività sperimenterà invece sensazioni magiche, nuove, uniche come la leggerezza e la libertà. Se ancora ce ne fosse bisogno, sono tantissimi gli studi scientifici che confermano che il più grande farmaco gratuito è… il mare.