posto di bloccoDallo scorso fine settimana  i carabinieri della compagnia di Gallipoli sono impegnati su tutto il territorio di loro competenza, con un capillare servizio coordinato a largo raggio, in occasione dell'inizio dei festeggiamenti per il carnevale. in sintesi, sono stati eseguiti controlli principalmente finalizzati a contrastare i reati contro il patrimonio, nonché il fenomeno della guida in stato di ebbrezza e della detenzione, spaccio ed uso di stupefacenti.

All’attività di controllo hanno partecipato pattuglie del nucleo operativo e radiomobile, militari della tenenza di copertino e delle stazioni dipendenti dalla compagnia cc di Gallipoli, l'elicottero del 6° elinucleo di bari palese per un totale di 34 militari e n. 14 automezzi, coordinati dal comandante di compagnia cap. Michele Maselli.

il dispositivo è stato dispiegato principalmente nelle aree cittadine e periferiche di Gallipoli, Galatina, Sannicola, Cutrofiano, Galatone, Copertino e Nardò.

I risultati complessivi vedono ventotto persone denunciate, di cui due stranieri, una decina i segnalati alla prefettura per uso non terapeutico di sostanze stupefacenti, con sanzioni amministrative per violazioni al c.d.s. che si aggirano intorno ai 40.000 euro, per un totale di oltre 6000 punti decurtati dalle patenti di guida.

Di seguito i dettagli:

deferiti in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti (art. 73 d.p.r. 309/90); assunzione e commercio di sostanze dopanti  (art.2 e 9 legge 376/2000):

- 38enne di Nardò, titolare palestra che, in seguito a perquisizioni effettuate su propria autovettura, nella sua abitazione e presso la palestra, nel suo armadietto, sono stati trovati tre involucri contenenti 0,6 grammi di cocaina e sostanze dopanti: n.14 fiale di testovis; n.5 fiale di alpha pharma; n. 1 fiala (testosterone) di induject marca alpha pharma; n.12 compresse di proviron meste rolone marca bayer; n. 1 fiala di rexogin; sottoposte a sequestro;  

- 16enne di Nardò che, seguito perquisizione personale e domiciliare, trovato possesso n.4 involucri, per complessivi gr.6,7, sostanza stupefacente tipo hashish, sequestrata;

- 19enne di Ugento (le), località torre San Giovanni,  celibe, disoccupato. predetto, atto controllo tentava disfarsi, gettandoli a terra, n.2 (due) involucri di cellophane, contenenti complessivamente grammi 7 (sette) sostanza stupefacente. sequestrata;

- 23enne, di Aradeo (le), celibe, studente, incensurato. Il predetto, in Aradeo, seguito perquisizione propria autovettura fiat punto targata bm012ef, cui era alla guida, trovato in possesso gr. 15 (quindici) sostanza stupefacente del tipo marijuana  - suddivisa in più involucri; n. 1 (uno) bilancino di precisione e un paio di forbici, il tutto sottoposto a sequestro;  

- 47enne di Trecate (No), celibe, operaio, censurato. seguito perquisizione domiciliare effettuata in Tuglie località Montegrappa, in un'abitazione popolare in uso allo stesso venivano trovati gr. 60 (sessanta) sostanza stupefacente del tipo marijuana nonché' bilancino elettronico precisione; materiale per confezionamento; somma contante € 160,00 ritenuta provento attività illecita e n. 5 (cinque) proiettili calibro 7,65 g.f.l., il tutto sequestrato.    

segnalati alla prefettura per uso non terapeutico di stupefacenti (art. 75 d.p.r. 309/90)

- 41enne, di Gallipoli, corso controllo, trovato possesso grammi 1 (uno) sostanza stupefacente del tipo hashish;

- 20enne, residente a Nardò che, durante la perquisizione personale, è stato sorpreso in possesso di 1,2 grammi di marijuana;

- 31enne di Nardò, sorpreso con 2 grammi di marijuana;

- 31enne di Nardò, trovato in possesso di 0,6 grammi di marijuana;

- 28 enne di Parabita, trovato con 1 grammo di hashish ed uno spinello con la stessa sostanza;

- 20enne, di Nardò, censurato in possesso di 1,5 grammi di marijuana;

- 21enne, di Cutrofiano, incensurato trovato con grammo 1 di marijuana;

- 21enne di Cutrofiano, incensurato, sorpreso con 1 grammo di marijuana;

- 21enne di Cutrofiano, incensurato, trovato in possesso di 1 grammo di marijuana;

- 32enne, di Gallipoli, censurato, trovato con 1 grammo di hashish;

- 40enne di Galatone, censurato, sorpreso con 1 grammo di hashish.

la droga rinvenuta è stata sequestrata.

deferiti in stato di libertà per guida in stato ebbrezza (art. 186 bis c.3 cds)

- 19enne di Copertino, in seguito a sinistro stradale, risultato positivo al test alcolemico con tasso 1.51 g/l. segnalato alla prefettura;

deferiti in stato di libertà per rifiuto dell'accertamento dello stato di ebbrezza presso struttura sanitaria (art. 186 bis c.7 cds)

- 52enne di Galatone, incensurato, contadino. predetto, alla guida propria autovettura  fiat panda, in evidente stato di ebbrezza, provocava sinistro stradale senza feriti. veicolo sottoposto  sequestro amministrativo; patente di guida ritirata;

deferiti in stato di libertà per guida in stato di alterazione psico-fisica da stupefacenti e guida stato ebbrezza alcolica (art.186 bis c.3 e 187 c.1 cds)

- 39enne, di Galatina alla guida del suo ciclomotore rimaneva coinvolto in sinistro stradale con feriti. in seguito accertamenti è risultato positivo al test per assunzione metadone e benzodiazepine. contestata la violazione cui art.193 e 187 comma 1 cds. ciclomotore sottoposto sequestro amministrativo. persona segnalata alla prefettura di lecce;

deferiti in stato di libertà per ricettazione (art. 648 c.p.)

- 28enne, di Galatone, censurato. seguito perquisizione domiciliare, rinvenuta vespa piaggio 200  denunciata rubata data 13 novembre u.s. motociclo rinvenuto consegnato al proprietario;

- 38enne di Sannicola, celibe, disoccupato, censurato. presso abitazione predetto, seguito perquisizione domiciliare, veniva rinvenuta una batteria per auto marca bosch, provento di furto presso l'abitazione di c.c.g. 67enne, di Sannicola. accumulatore restituito al proprietario;   

deferiti in stato di libertà per inosservanza obblighi imposti dall’autorità (art. 650 c.p.)

- 31enne di Galatone, meccanico, censurato. predetto, violava ordinanza imposta da sindaco Galatone, con la quale vietava ogni attività lavorativa oltre le ore 18:30 interno propria autofficina meccanica;

- 21enne di copertino (le), censurato, violava misura di prevenzione dell'obbligo di dimora, imposta dal g.i.p. del tribunale di lecce;

deferito in stato di libertà per inosservanza del provvedimento dell'obbligo e del divieto di ritorno nel comune di Galatone (art.2  legge 1423 del 1956.)

-31enne, di Cutrofiano, censurato, benché' colpito da misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel comune di galatone (le), in seguito a controllo della circolazione stradale veniva sorpreso, senza valido motivo, in detto centro;

deferiti in stato di libertà per guida senza patente (art. 116 cds)

- 16enne di Tuglie, in seguito a controllo della circolazione stradale, è stato trovato alla guida del ciclomotore piaggio di proprietà del proprio genitore, sprovvisto del previsto titolo autorizzativo alla guida, perché' mai conseguito. il ciclomotore era senza la copertura assicurativa, venendo sequestrato;

- 35enne di Galatone, coniugato, disoccupato, censurato che durante il controllo dei carabinieri  è stato trovato alla guida della fiat panda di una 37enne di Gallipoli, censurata, privo della patente di guida perché mai conseguita e della copertura assicurativa. veicolo sequestrato;

- 23enne, di Gallipoli, operaio sorpreso alla guida del motociclo piaggio beverly cc 125, senza la patente di guida, mai conseguita e della copertura assicurativa. motociclo sequestrato;

- 22enne di Gallipoli, celibe, censurato alla guida del ciclomotore piaggio zip 50, privo del certificato di idoneità alla guida dei ciclomotori, mai conseguito. ciclomotore sottoposto a sequestro.

deferiti in stato di libertà per furto aggravato (art. 624-625 c.p.)

- 40enne tunisino, senza fissa dimora, identificato tramite fotosegnalamento. seguito attività indagine, emergeva che predetto, in Galatone, si era reso responsabile furto n. 2 (due) telefoni cellulari, di cui uno marca samsung s3 e l'altro stessa marca modello neo, ai danni di due fratelli.

telefoni restituiti agli aventi titolo, mentre il tunisino è stato segnalato all'autorità di p.s. per l'espulsione dal territorio italiano;

- 37 enne di Gallipoli, celibe, censurato sorpreso, subito dopo aver asportato n.2 bottiglie di liquore Jagermaister e jack daniel's  dal supermercato di Sannicola (le).  refurtiva restituita avente titolo;

- 43enne e 45enne di Gallipoli, censurati. sorpresi a rubare venticinque kg di agrumi in un terreno agricolo di Tuglie (le) di un 38enne del luogo. refurtiva restituita all'avente titolo;

- 64enne, di Galatone, coniugata, già nota, nel supermercato Eurospin di Galatone, approfittando momentanea distrazione di una 66enne del luogo le rubava il portafogli dalla borsa, contenete € 1.400,00, la carta bancomat ed i documenti personali;

- 48enne di Casarano,  già nota, seguito attività indagine emergeva che, trovandosi nel supermercato Eurospin di Cutrofiano, asportava sette pezzi di formaggio per € 70,00 (settanta) circa, dandosi alla fuga. merce asportata recuperata e restituita avente titolo.

deferiti in stato di libertà per tentato furto aggravato (art.56- 624-625 c.p.)

- 63enne, residente di Galatina, coniugato, censurato;

- 15enne di Galatina;

sorpresi in Cutrofiano, nei pressi quella centrale Enel intenti a smontare i componenti d'impianto ivi custoditi, in attesa essere smaltiti o riutilizzati, contenenti circa kg. 50 rame. materiale rinvenuto già consegnato al funzionario Enel;

deferiti in stato di libertà per contraffazione, alterazione o uso di segni distintivi di opere dell'ingegno o di prodotti industriali – introduzione nello stato e commercio di prodotti falsi (artt.473  e 474 c.p.)

- 21enne, senegalese, residente San Cesario di lecce, munito di permesso di soggiorno. predetto, sorpreso a Gallipoli in corso Roma mentre era intento a porre in vendita n. 2 (due) giubbotti marca "Napapijri" con marchio falso;

deferiti in stato di libertà per spettacoli o trattenimenti pubblici senza licenza (art. 666 c.p.)

- 43enne di Leverano, gestore esercizio pubblico ubicato in Gallipoli. seguito controllo effettuato, emergeva che predetto, in detto locale, svolgeva attività diffusione musica senza licenza rilasciata da autorità comunale;

deferiti in stato di libertà per sottrazione di cose comuni (art. 627 c.p.)

- 59enne di Gallipoli, coniugato, disoccupato, incensurato. attività p.g., scaturita seguito presentazione denuncia-querela, permetteva recuperare n.12 buoni postali fruttiferi e monili oro per un valore complessivo € 160.000,00 sottratti da predetto a proprio genitore, appartenenti alla defunta madre.

Presentazione dell'ex Complesso monastico delle Clarisse ristrutturato

Archivio video
cinque-x-mille-comune-galatina