carabinieri autoNella mattinata odierna i militari della stazione carabinieri di Aradeo, congiuntamente a quello delle stazioni carabinieri di galatina e Cutrofiano, hanno deferito in stato di libertà per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e di lesioni personali (rispettivamente artt. 337 e 582 de codice penale) Elhaw Hossam Ibrahim Hamdalla Mohamed, egiziano di 20 anni, senza fissa dimora, e Elhaw Nagy Ibrahim Hamdalla Mohamed, connazionale di 18 anni anch’egli senza fissa dimora.

I giovani nel corso dell’esecuzione di un provvedimento di revoca della misura di accoglienza e contestuale sfratto da appartamento adibito a C.A.S. (centro accoglienza straordinaria per immigrati) sito nel comune di Aradeo, hanno opposto resistenza scagliandosi contro i militari operanti, con calci e pugni, scaraventandogli contro suppellettili varie. Nella circostanza uno dei due si è scagliato contro un militare colpendolo ripetutamente, ma è stato bloccato. il militare ha comunque dovuto far ricorso alle medicazioni per delle contusioni giudicate guaribili in 10 giorni.

La Notte della Taranta 2018

Archivio video