immagine giornalisti del mediterraneoOtranto accoglierà, dall’1 al 5 settembre, i grandi volti dell’informazione e rappresentanti delle Istituzioni. Cinque giornate intense che prevedono un programma ricco di appuntamenti, incontri e approfondimenti con giornalisti e professionisti della comunicazione.

L’edizione 2020, però, non lascia indietro le persone disabili che quest’anno saranno coadiuvate, per tutte e cinque le giornate, dal marchio di accessibilità AbilFesta a cura della Cooperativa Sociale L’Integrazione Onlus.

“La partecipazione a eventi di questo calibro è importantissima, sarebbe assurdo non riuscire a parteciparvi a causa di barriere architettoniche tali da impedire l’accesso a persone disabili. – racconta Veronica Calamo, presidente della cooperativa sociale – “Il nostro marchio AbilFesta si fonda su anni di esperienza che vede, però, nella sinergia con gli organizzatori degli eventi, la più grande opportunità verso un mondo più accessibile. Ringraziamo, quindi, il comune di Otranto per la sensibilità ancora una volta dimostrata.”.

Fiore all’occhiello è il sistema di prenotazione che permette di garantire un’organizzazione efficace e il rispetto delle disposizioni previste dalla legge, contingentando l’accesso all’area riservata consentito solo alla persona con disabilità (previa prenotazione) e al proprio accompagnatore.

La prenotazione del proprio posto nell’area dedicata prevede la compilazione del modulo online al seguente link: https://bit.ly/2PO0fOX . In seguito, l’interessato riceverà per e-mail un badge uninominale per accedere all’evento.

All’interno dell’area saranno presenti assistenti e OSS, che coadiuveranno l’arrivo, la sistemazione e il deflusso a fine serata. Uno staff specializzato e altamente qualificato rimarrà a completa disposizione permettendo di vivere l’evento in piena sicurezza.

App Immuni “Un piccolo gesto, per un Grande Paese”

Archivio video
whatsapp image 2020 09 08 at 15.23.06
galagym