Via crucis - Noha

Archivio video

polo 3 galatinaAttenendosi alle disposizioni del Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri per le'mergenza COVID 19 il Polo 3 attiva con successo l'educazione a distanza

La Dirigente e il Personale dell’Istituto Comprensivo Polo 3 si sono attivati per far sentire la loro vicinanza agli alunni ed alle loro famiglie perché, nonostante tutto, la scuola non si ferma ed è sempre accanto a loro, anche se lontani, per supportarli oltre che nel cammino scolastico nel realizzare quel senso di appartenenza alla comunità della quale fanno parte, in particolare, tutte le famiglie dei nostri studenti.

Secondo le disposizioni del D.P.C.M. del 4 marzo 2020, anche il Polo 3 assicura ai propri alunni la continuità didattica, seppur a distanza. A partire da lunedì 9 marzo, come deliberato da tutti i segmenti formativi, l’attività didattica prettamente curricolare procederà, ai vari livelli e in relazione all’età degli studenti, utilizzando le risorse presenti sul registro elettronico, strumento già noto alle famiglie. In una sezione apposita dell’applicazione, saranno indicati esercizi e attività che i ragazzi potranno svolgere tranquillamente da casa ed ogni insegnante potrà inserire eventuali indicazioni sul lavoro da svolgere che rimanderanno all’utilizzo di piattaforme o altri supporti già sperimentati con successo in questa scuola nel corso dell’anno scolastico (Fidenia, Weschool, Google Drive, …). In questo modo ciascun genitore potrà prenderne visione autonomamente utilizzando le proprio credenziali di accesso di cui è già in possesso. Anche i bambini della Scuola dell’Infanzia sperimenteranno il modo “veramente speciale” di fare lezione, un modo che le loro maestre hanno sperimentato con successo per continuare a “giocare” insieme. Le attività proseguiranno con riferimento alle unità previste per il periodo e in relazione agli obiettivi prefissati e verranno proposte, in steps successivi e in difficoltà crescente, in modo da poter essere adeguate dai genitori all’età e alle capacità di ciascuno. Le lezioni, inoltre, saranno di diversa tipologia, inclusi filmati vari realizzati direttamente dalle nostre docenti, senza trascurare l’esperienza stimolo periodica che introdurrà la successiva unità di lavoro “via dei gechi”. Per tutti gli alunni diversamente abili, i docenti di sostegno si attiveranno garantendo il servizio didattico anche a distanza, mettendosi in contatto con la famiglia e utilizzando il mezzo di comunicazione telematica ritenuto idoneo per continuare la didattica e favorire il raggiungimento e/o il potenziamento degli obiettivi previsti nei Percorsi Educativi Individualizzati. Il Polo 3 non è una scuola di soli compiti, è anche e soprattutto “una scuola di relazioni che sviluppano apprendimento”, ecco perché la Dirigente e tutto il Personale desiderano ringraziare in modo particolare i genitori che si sono sempre tenuti in contatto, contribuendo a diffondere e diffondendo fino a quando l’emergenza non sarò finita, ma anche successivamente, le comunicazioni a quelle famiglie che non possono essere raggiunte dai canali ufficiali della scuola. “La didattica a distanza è importante, ma è ancora più importante non sentirsi soli, non lasciare soli famiglie e alunni e salvaguardare quel noi” che rappresenta il Polo 3.