talos festival ruvo di pugliaTra musica e danza, da giovedì 15 a domenica 18 luglio a Ruvo di Puglia, si conclude l'edizione "straordinaria" del Talos Festival 2020/2021. Dopo la prima sessione "in presenza" di ottobre e le due serate online di conversazioni e dialoghi artistici a febbraio, il Festival torna in Piazzetta Le Monache e nel Museo del libro, nel cuore del centro storico del comune, per quattro serate a ingresso gratuito ispirate ai "Suoni meridiani". 
Add a comment

generazioni di comunitàSarà presentato lunedì 5 luglio (ore 19.30) nel Giardino del Palazzo Marchesale di Galatone (P.zza SS Crocifisso) il progetto di Tracce Creative APS 'Generazioni di Comunità', vincitore del bando Luoghi Comuni promosso dalla Sezione Politiche Giovanili e Innovazione sociale  della Regione Puglia, attraverso l'Avviso N. 41 rivolto ad Organizzazioni Giovanili del Terzo Settore per la co-progettazione e la realizzazione di interventi di innovazione sociale all’interno dello spazio pubblico Palazzo Marchesale Belmonte Pignatelli.

Add a comment

a cuore scalzoPrende avvio la rassegna estiva “A Cuore Scalzo” 2021, giunta alla terza edizione dopo l’anno di pausa a causa dell’emergenza sanitaria da covid – 19.

L’estate galatinese di “A Cuore Scalzo” sarà ricca di manifestazioni culturali, artistiche, letterarie, musicali e teatrali, che si svolgeranno nel pieno rispetto dei protocolli sanitari e della normativa anti – covid. C’è una novità importante: l’Amministrazione Comunale ha fortemente voluto la realizzazione di un progetto culturale con un’elevata valenza artistica ed attrattiva che coinvolga l’intero territorio comunale, finalizzato alla promozione del patrimonio culturale materiale e immateriale ed in grado di incidere sulla crescita culturale della comunità, dell’immagine della Città di Galatina e del suo territorio.

Add a comment

athena tarantismo page 0001 1Due studiosi del mito del tarantismo, Pierpaolo De Giorgi e Domenico Scapati, si incontrano per la prima volta, a Galatina (LE), in una tavola rotonda per trattare il complesso fenomeno del “Tarantismo e venerazione religiosa nella cultura popolare”. Il saluto e il benvenuto ai partecipanti all’evento, il primo programmato dopo il lungo digiuno da pandemia, sarà del Presidente del Circolo Cittadino Athena, prof. Rino Duma. La lettura di alcune poesie sono state affidate ad Alessandra De Paolis e M. Rosaria Campa, mentre l’intermezzo musicale a tema è di Alessio Russo, del locale e noto gruppo musicale I Kardiamundi.

De Giorgi, di Lecce, è direttore e fondatore del gruppo musicale “I Tamburellisti di Torrepaduli”; filosofo, musicista, etnomusicologo è noto per le sue straordinarie pubblicazioni. Sarà un piacere ascoltarlo sull’eros rituale oggetto della guarigione dal “morso” nel mitico rapporto di San Paolo di Tarso e la città di Galatina, nondimeno con un approccio sulla complessa esorcistica coreutica musicale. Secondo i suoi studi, il tarantismo è una risorsa importante perché si serve di un “pensiero armonico” arcaico che non separa i due principi opposti e complementari dell’universo come morte e vita, donna e uomo, divino e umano, cosa che fa invece il disarmonico mondo di oggi. 

Scapati, di Mottola (TA), da 50 anni abitante a Palermo, già docente in formazione di Tecnica della Comunicazione e discipline economiche e giuridiche, accademico del Centro Internazionale Studi sul Mito, sottolineerà le analogie e le diversità del noto fenomeno tra la vecchia Terra d’Otranto e la Sicilia, nonché per cenni la Sardegna e il Molise; nondimeno tratterà delle origini del fenomeno nei suoi aspetti mitici e storici, delle credenze e magie, dei riti di guarigione, della venerazione dei Santi protettori e guaritori della peccaminosa taranta, poveri malcapitati “pizzicati” dal “ragno”.

L’evento, che precede di due giorni la festività dei Santi Patroni SS. Pietro e Paolo, verrà ripreso dalla rete televisiva Studio 100 di Taranto e si terrà a Galatina (LE), il 27 giugno 2021, alle ore 19.30, nella sala Pollio (di fronte alla Chiesa di San Biagio).

Saranno rispettate le norme anticovid.

Add a comment

Quali forme di resistenza culturale nel Salento da un anno alle prese con la pandemia? Questo il tema della Tavola rotonda online che si terrà sabato 27 marzo alle ore 17:30 in diretta sulla pagina Facebook di Leggere tra due Mari , un progetto finanziato da Fondazione CON IL SUD e Centro per il libro e la lettura, con il sostegno di ANCI, coordinato da Libera Compagnia di Aradeo e Amici della Biblioteca. Saluti e interventi di: Alessandro Chezza, Georgia Tramacere, Vincenzo Santoro, Davide Stasi, Michele Bovino, Maria Assunta Russo, Giuseppe Conoci, Salvatore Tramacere, Fernando Blasi, Edoardo Winspeare, Raffaela Zizzari, Aldo Patruno. Modera Tiziana Colluto

Add a comment

whatsapp image 2021 03 11 at 14.56.21Artista salentino a tutto tondo che forma e trasforma l’OPERA in sensazioni e concetti dando vita a qualcosa di diverso ed originale. La sua ricerca continua, il mix di influenze, danno vita a nuove estetiche che non o bloccano in un unico contesto artistico. La sua produzione è varia e complessa e il suo essere Artista è un’attitudine.

Add a comment
il cantico dei cantici per lingua madre fabio tolledi astragali edizioni“Il cantico dei cantici per lingua madre” è il titolo del nuovo volume dell’attore, autore e regista Fabio Tolledi, presidente del centro italiano e vicepresidente della rete mondiale dell’International Theatre Institute dell’Unesco e direttore artistico di Astràgali Teatro. Tra i testi più misteriosi e segreti della tradizione sapienziale, presente nella Bibbia ebraica e cristiana, "canto assoluto d'amore e di conoscenza", il Cantico (in ebraico Shir hashirim, in latino Canticum canticorum) già nel nome dice il suo essere il più sublime di tutti i canti, il suo adagiarsi tra le nuvole. Fabio Tolledi traduce e reinterpreta il testo poetico, attribuito al Re Salomone, in una lingua madre neo-salentina.
Add a comment

creativity trade fairQuesta mattina all'Officina degli Esordi in Via Francesco Crispi a Bari e in diretta streaming su Zoom e Facebook si è tenuta la conferenza stampa di presentazione di Creativity Trade Fair. La prima fiera online dedicata ai professionisti e alle professioniste della cultura e della creatività si svolgerà venerdì 9 e sabato 10 ottobre sulla piattaforma tradefair.progettotraces.eu.

Add a comment

Fast News

Archivio video