locandina bozzettti 1Incontro di intenso respiro culturale quello che l’Università Popolare “Aldo Vallone” propone oggi mercoledì 24 novembre alle ore 18:00 nella Sala Convegni dell’ex Convento delle Clarisse: protagonista dell’evento la poesia di Maria Rita Bozzetti con il suo ultimo lavoro “Permanent Migration”, una raccolta di suoi testi già editi, pubblicati in questo anno 2021 con la traduzione in inglese di Marinella Olivieri per i tipi di Gradiva Publications, nella Collana Italian Poetry in English, curata dal poeta Luigi Fontanella.

L’incontro sarà introdotto dalla Presidente prof.ssa Beatrice Stasi e vedrà la partecipazione dei docenti dell’Università del Salento, la prof.ssa Maria Renata Dolce, ordinario di Letteratura Inglese e vicepresidente dell'ANDA (Associazione Nazionale Docenti di Anglistica), e il prof. Simone Giorgino, coordinatore del Centro di ricerca PENS-Poesia contemporanea e Nuove Scritture del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università del Salento, presidente del Centro Studi Phoné e membro del Centro Studi “Vittorio Bodini”.

La lettura di alcuni testi sarà affidata alla voce di Marco Graziuso, di Marinella Olivieri e di Maria Rita Bozzetti.

Maria Rita Bozzetti, nasce a Roma, dove si laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore. Ha operato per venti anni in ospedale come Primario di Patologia Clinica. Attualmente vive a Galatina (Le) e si dedica esclusivamente all’attività letteraria. È autrice di innumerevoli raccolte di poesie incentrate su tematiche spirituali, religiose e sociali. Le sono stati conferiti riconoscimenti nazionali e internazionali e ha riscosso molta attenzione da parte della critica.

Si accede con green pass e si raccomanda la massima puntualità.

Fast News

Archivio video