Via crucis - Noha

Archivio video
20180719 170304È stata varata una bella collana editoriale per bambini dalla Raffaello Ragazzi: "Attacca parole"; ospita libri corredati da stickers che i piccoli lettori possono staccare e incollare negli appositi spazi lungo il testo.

La tipologia dei volumi è in linea con il metodo globale secondo il quale il bambino prima ancora di imparare l'alfabeto legge le parole collegandole al loro significato. Libri interattivi, integrati ancora da un'app grazie alla quale è possibile ascoltare la storia che i lettori hanno tra le mani in cartaceo.
Una trovata didattica eccezionale, arricchita oltremodo da storie scritte da grandi autori (Anna Vivarelli, Guido Quarzo, Patrizia Ceccarelli, Paola Valente, Marco Moschini) ed illustrate da abili artisti con i loro disegni accesi e con forme bizzarre che coprono l'intera pagina. 

Riportiamo di seguito due libretti della collana, tipici per leggerezza e messaggio meta testuale: LA SAMBA DELLO STRUZZO di Anna VIVARELLI e IL FANTASTICO MINESTRONE di Guido QUARZO.

Il primo è la storia di uno struzzo abituato a tenere la testa sotto la sabbia, tanto che declina gli inviti del tapiro, dell'elefante, di un verme di sabbia a recarsi ad una festa. Quando la curiosità prende il sopravvento sull'indolenza, lo struzzo si reca alla festa e diventa un ballerino straordinario.
Con immagini ironiche e con l'uso di colori primari di Laura Giorgi, si dice indirettamente al bambino che bisogna avere fiducia nell'affrontare il mondo, bisogna osare, fare esperienze con la certezza che alla fine ne valga la pena, grazie anche all'incoraggiamento degli amici.

Il secondo albo, illustrato da Mariagrazia Orlandini, è la storia di un famoso cuoco, "Cecco Tortillo", capace di cucinare un minestrone unico, da piacere anche ai bambini. Con l'aiutante Nasofino cercano tutti gli ingredienti, ma non trovano la "Rapicchiola"; quando le speranze stanno per capitolare, ecco l'ingrediente fantomatico se lo trova in tasca il maestro, ma essendo un segreto la bontà del minestrone, a nessuno sarà svelato la forma dell'ingrediente sorprendente.

Una scrittura scoppiettante, semplice, diretta, ironica, proprio come le immagini a tutta pagina.
Sono volumetti con cui il bambino inizia un'esperienza di prime letture, giocando e stabilendo con l'adulto un momento di grande complicità.