esecuzione gegia francesca antonaciC’è tempo per votare fino alle ore 12 di domenica per “L’esecuzione” il cortometraggio scritto, prodotto ed interpretato, in un insolito ruolo drammatico, dall’attrice di origini galatinese Francesca Antonaci, in arte Gegia. Il corto racconta la storia di una donna di mezza età che, improvvisamente, perde il lavoro, viene lasciata dal marito e subisce una truffa dal suo commercialista. Sentendo di non avere più speranze ed un senso nella vita, la donna prende una drastica decisione...

Con una trama angosciante, a sfondo sociale e quanto mai attuale, il messaggio che il film lascia alla fine è tuttavia positivo. Antonio Antonaci, fratello di Gegia, ha curato la sceneggiatura del film e ne è coproduttore. Nel cast attori professionisti e attrici, ex allieve della scuola di recitazione di Gegia. La colonna sonora è stata affidata alla giovane band galatinese, The Young Lust.

Per votare è necessario visitare il sito ufficiale del Festival Internazionale “Tulipani di seta nera” di Rai Cinema. Clicca qui e clicca su “Mi piace” all’interno della pagina

Il Festival Internazionale del Film Corto “Tulipani di seta nera”, è una rassegna di audiovisivo breve, che racconta, attraverso le opere cinematografiche selezionate per il concorso, storie d'autore di interesse sociale. Qui la diversità delle persone trova una sentita narrazione, che ha l’obbiettivo di comunicare la loro condizione e rendere possibile una completa integrazione nella società italiana e internazionale.

In relazione alle norme governative che vietano assembramenti al fine di evitare l’aumento dei contagi da Covid – 19, le proiezioni dell’edizione 2020 si svolgeranno durante le giornate del 18, 19, 20 e 21 giugno in una inedita versione streaming. Le premiazioni e la Serata di Gala sono invece fissati per la serata del 22 giugno. Niente del nuovo programma prevede un abbassamento della qualità del Festival: non mancheranno infatti i grandi ospiti del mondo del cinema e dello spettacolo; la nuova veste della rassegna non intende fare a meno dei numerosi interventi che l’hanno resa, negli anni, un luogo di confronto e dialogo tra mondo del cinema, mondo del sociale e cittadini

Limita il contagio da Corona Virus

Archivio video