ospedale galatina pronto soccorso 2La Tac dell’Ospedale di Galatina tornerà in servizio in settimana. Bisognerà aspettare i tempi tecnici per l’arrivo del pezzo di ricambio, atteso per mercoledì 11 aprile, e quelli strettamente necessari per la sostituzione del tubo radiogeno andato in avaria. L’intervento di riparazione, presumibilmente, sarà completato nella stessa giornata.

L’ingegnere clinico della ASL ha sollecitato la ditta fornitrice (GE), che ha garantito la sostituzione in tempi ragionevoli, considerando la difficoltà di reperire il ricambio per un macchinario in servizio da diversi anni. Nel frattempo, i pazienti già prenotati sono stati tutti avvisati e saranno richiamati appena la Tac sarà tornata in attività. Per i casi più urgenti, stanno comunque provvedendo le altre strutture ASL.

In parallelo, si sta lavorando per l’arrivo della nuova Tac, già acquistata con procedura Consip. Il 16 marzo scorso l’Area Tecnica ha chiesto alla ditta fornitrice il progetto esecutivo e il preventivo di spesa dettagliato, giacché l’apparecchiatura è destinata ad una diversa collocazione rispetto all’attuale. Una scelta dettata dalla volontà di evitare l’interruzione prolungata del servizio in fase di installazione e di mantenere comunque in efficienza il macchinario già in uso.

L’eventualità di guasti, del resto, è sempre in agguato e poter disporre di due Tac permette di evitare il riproporsi di disservizi legati alla normale obsolescenza dei dispositivi tecnologici.

VII Festival Canoro del Centro D.I.R.E.

Archivio video
volley