Via crucis - Noha

Archivio video

img 20190208 173029Quella mattina non potevamo vederci per il caffè ma ci saremmo visti nel pomeriggio. Ero in casa preso da lavori domestici, quando mi chiama al telefono Gianni Panariello per chiedermi conto di una notizia che aveva avuto. Gli avevano detto che Giuseppe Levanto era venuto a mancare. Gli dissi: Ma no, mi sono sentito poche ore fa , sarà uno scherzo ! Mi chiama Lino Bello che mi dice la stessa cosa. Nel frattempo, insospettito, avevo provato a chiamare Giuseppe, ma il suo telefono restava muto. Mentre ero al telefono mi raggiunge a casa Pasquale Levanto per darmi con le lacrime agli occhi la notizia che Pippi era andato via, per sempre !


Era un San Valentino come tanti altri, ma questo non potro’ più dimenticarlo ! Non era amore ma solo tanta tanta tanta amicizia !!!
Da quel giorno, 14 Febbraio 2018, è passato un anno senza che nessuno di noi ancora si sia reso conto che questa cosa è accaduta davvero !
Giuseppe da quando aveva chiuso Radio SOLE, non era più lo stesso, un velo di amarezza ogni volta che si parlava di musica gli appassiva il volto. Quando lo andavo a trovare nella sua edicola, mi raccontava tante storie della sua radio, della sua vita, di quando attaccato pesantemente dai circoli di costruzione di Lecce e Taranto che volevano portargli via la radio, la sua creatura, dovette capitolare dopo aver chiesto aiuto alla politica galatinese di allora senza riceverlo. E tu Dino ricorderai sicuramente questa cosa, poiché tu, sollecitato, andasti ad intervistarlo. Ma questa è storia lontana ormai……

La sua voglia di fare e la mio spinta, lo porto' al Consiglio di Quartiere RIONE ITALIA, perché Pippi era uno che voleva darsi da fare e continuare a lasciare il segno. Insieme a lui e soprattutto alle sua parole spiritose e sagge allo stesso tempo, abbiamo fatto tante cose, dalla Festa della Madonnina dopo quarant’anni che era affondata e che per la verità, fu un grandissimo successo, al Natale al Rione Italia. Voleva riattivare UN TAPPO PER AMICO, abbandonato da qualche mese. Ma lui voleva ricominciare, la cosa non gli andava giù ! Da persona caparbia quale era, voleva organizzare la sagra della pizza al Rione Italia e un giorno mi chiese di incontrare un caro amico, il dott. Biagio Galante per informarsi sulle modalità e per organizzarla in sicurezza e nel rispetto delle norme. Ma la voglia della musica non lo abbandono’ mai e l’idea di parlare con la gente per radio lo faceva sognare. Dopo un tentativo fallito presso una radio locale, decidemmo di provare a farcela da noi una radio, una web radio che si sarebbe chiamata Radio RIONE ITALIA e per la quale ci furono tante prove di trasmissione nel web. Ricordo le risate una volta in cui dimenticò di spegnere il microfono del pc restando in trasmissione web diffondendo a chi ascoltava, i rumori e le voci di casa sua per alcuni lunghissimi interminabili minuti. 

In quei giorni, ricevemmo la richiesta del Comune di Galatina di aggiornare i dati dell'associazione in quanto iscritta all’albo comunale e per questo ci incontravamo spesso per preparare i documenti del Consiglio di Quartiere RIONE ITALIA. Quel Mercoledi’, come per un gioco del destino, non ci dovevamo incontrare e non ci incontrammo per il solito caffè. Ma non ci incontrammo più! Così, svuotati e senza stimoli, decidemmo di non aggiornare più nulla, di sospendere tutte le attività e di fermarci li’. Ed così è andata, tranne che per un omaggio che abbiamo deciso di fare al nostro Amico. Pensiamo che dopo quasi 40 anni di Radio a Galatina e provincia, la Città non doveva dimenticarlo. E’ così, con la collaborazione di ex speaker di Radio Sole e degli amici di INONDAZIONI, il Consiglio di Quartiere Rione Italia dara’ vita nei prossimi mesi al 1° MEMORIALI GIUSEPPE LEVANTO “…..Giuseppeeee, ma ce ne sarà per tutteeeee…..!!!”, titolo scelto parafrasando un famosissimo jingle di Radio Sole, “ CAPPUCCINO BRIOCHES E CAFFE’ ”. La serata si terrà al Teatro CAVALLINO BIANCO, sarà una bellissima serata musicale e di beneficienza, infatti il ricavato della stessa e della lotteria legata al memorial sarà devoluto al progetto BIMBULANZA. Per il momento è una serata ”WORK IN PROGRESS”, appena possibile saranno comunicati ulteriori dettagli.

“ AMICO E’ BELLO, 
AMICO E’ TUTTO, 
E’ L’ETERNITA’, 
E’ QUELLO CHE RIMANE MENTRE TUTTO VA !” 
(Renato Zero)

Ciao Pippi !!!