teenageriot    E’ uscito Martedì 9 giugnoScimmie sulla luna, esordio discografico della band salentina       Teenage Riot prodotto da Paolo Del Vitto (Playontape, Fonokit, Misteri Del Sonno, Le Carte,The Metropolitans, My Secret Windows), edito da La rivolta records e distribuito in tutta Italia da Self. I Teenage Riot muovono i primi passi nel 2007 ma configurano le proprie idee e delineano lo stile nel 2010 con l’attuale formazione. L’essenzialità del trio – Cristiano Metrangolo alla chitarra, Stefano Greco al basso e Ilario Surano alla batteria – conferisce la libertà di muoversi tra la frenesia post punk e il noise d’oltreoceano, abbracciando atmosfere post rock schizofreniche.
Add a comment
giovinazzo rockComunicato stampa – Fonte Giovinazzo rock

“Giovinazzo città d’arte e di musica”: questo recita il cartellone che campeggia sul muro di cinta dell’Area Mercatale, location che ospita ormai da un decennio il Giovinazzo Rock Festival. L’evento, ben noto ormai in tutta Italia, è atteso da migliaia di persone ogni anno. Tra queste le decine di volontari già all’opera da mesi per organizzare la XVI edizione, colti da una brutta e tardiva sorpresa nel pieno delle attività. Cosa è successo? La risposta è semplice e forse scontata: l’Amministrazione Comunale di Giovinazzo ha deciso di ridurre drasticamente, quasi cancellare, il contributo comunale concesso annualmente al Festival. Perché lo ha fatto? La risposta in questo caso è meno semplice: miopia, masochismo, inconsapevolezza?
Add a comment
litfiba Con un live nel Salento, previsto per sabato 8 agosto, a Torre Regina Giovanna di Apani, in provincia di Brindisi, torna in Puglia il rock dei Litfiba.
Alle date già annunciate si aggiungono quattro nuovi concerti attesi in quel di Torino, Locarno, Roma e, appunto, Brindisi. Tra i mesi di luglio e agosto con Teatrologia degli elementi, i Litfiba ripercorrono live alcuni momenti storici della loro arte: fuoco con “El Diablo” (1990), terra con “Terremoto” (1993), aria con “Spirito” (1994) e acqua con “Mondi Sommersi” (1997). I progetti discografici rilasciati in passato dai Litfiba sono ora disponibili anche in un cofanetto speciale che contiene tra l’altro un DVD inedito del tour del 1993.
Add a comment
manu chauDopo l’annuncio dei primi concerti in Germania, è la volta dell’Italia. Infatti la tappa pugliese del tour di Manu Chau è fissata a Molfetta, sulla Banchina San Domenico, il 27 luglio 2015. Prodotto da Bass Culture, il live del cantautore francese (ma di origini spagnole) Manu Chao, sarà l’evento più atteso della rassegna “Luci e Suoni a Levante 2015”.
Add a comment
rockindayParte da San Vito dei Normanni l’estate di fuoco del rock nel Salento. UNA, REZOPHONIC e POST CSI alcuni degli ospiti di ROCKINDAY. Iniziato l’8 maggio scorso con l’esibizione dei Flow, al Drink’n'Roll di San Vito dei Normanni, il ROCKINDAY si avvicina all’evento finale che proclamerà il vincitore dell’edizione 2015. Infatti, il contest di musica rock è iniziato con l’esibizione live dei Flowuna rock band di Gioia del Colle Add a comment
radiodervishE’ uscito martedì 26 maggio, “Cafè Jerusalem”, decimo album in studio dei Radiodervish. La band nata in Puglia nel 1997 ha presentato dal vivo il nuovo lavoro con varie anteprime ( Milano, Parma e Roma) e adesso è pronta a pubblicare il nuovo disco su etichetta Cosmasola Edizioni Musicali Add a comment
richard-sinclairScriviamo questo articolo in un momento “nero” per la musica. Ierii, infatti, all’età di 89 anni, se ne è andato uno dei più grandi artisti di tutti i tempi, B.B. King. Scrive Carlo Moretti su Repubblica: “Considerato uno dei migliori chitarristi elettrici, Riley B. King nella sua lunghissima carriera ha inciso 50 album in studio e solo tra il 1951 e il 1985 è entrato 74 volte nella classifica americana sia dei brani sia degli album più venduti. Add a comment
maurizio-solieri-intervistaIncontriamo Maurizio Solieri in una serata che minaccia temporale. E temporale c’è stato; ma nonostante tuoni e fulmini, ed una scrosciata d’acqua, quella che incontriamo oltre ad essere una persona squisita è un musicista serio e pacato, grande maestro, esempio per i tanti giovani e giovanissimi che occupavano la sala dell’auditorium di Casarano LUG. Tra i tanti artisti che finora ho avuto la fortuna di incontrare, Solieri ama parlare di musica come pochi, lui che aveva uno splendido futuro da “dottore”, lui cha ha deciso di fare della musica la sua scelta di vita. Add a comment

Presentazione dell'ex Complesso monastico delle Clarisse ristrutturato

Archivio video
cinque-x-mille-comune-galatina