logoLa società salentina fa il suo ingresso a testa alta nel campionato di Serie B Maschile girone Puglia di Pallamano, conseguendo uno straordinario successo a discapito della malcapitata Handball Club Noci che si è piegata al risultato finale di 30 a 12.

Vigorosa e convincente sono gli aggettivi da attribuire alla squadra soglianese, il primo per la forza e la preparazione con il quale è entrata in campo e disputato l’incontro, il secondo per la prestazione che mette d’accordo tutti, società e tifosi, sempre più orgogliosi di sostenere i colori della squadra che ha intrapreso una nuova stagione.

Onore e merito va anche alla nuova compagine dirigenziale presieduta da Alessandro Pascali che, proseguendo sul tragitto tracciato dalla vecchia dirigenza, tutt’oggi presente nell’organizzazione della società in persona di Luigi Doria e Luigi Dollorenzo nelle vesti di consiglieri, senza esitare si è accollata tutti i problemi che la stessa presentava alla fine dello scorso campionato, dimostrando di avere tutte le capacità per risolverli e trainare la squadra ad importanti risultati.

CRONACA

La partita si indirizza velocemente verso i binari desiderati: buona difesa e veloci contropiedi. Dopo un avvio eccellente i salentini sprecano molte occasioni, ciò nondimeno, malgrado i numerosi errori, piazzano un parziale di 6 a 1 e successivamente di 8 a 3 che chiude 14 a 4 il primo tempo.

Nel secondo tempo Mister Orme ruota tutti i giocatori disponibili che finiscono tutti a referto chiudendo la pratica sul 30 a 12 per i LIONS HB Sogliano Cavour.

Tabellini:

A.S.D. Lions Handball Sogliano Cavour: Sedile, Maggio, Antonaci 2, Antonica 1, Carbone 1, De Santis 4, De Simone 1, Dollorenzo 3, Lazzoi 4, Pedone 4, Pendinelli 3, Stefanizzi 2, Torsello 3, Doria 2, Allenatore Orme.

A.S.D. Noci Handball Club: Basile 3, Genchu, Giannandrea 3, Ignazzi 1, Carucci, Cipriani, Guagnano, Pirulli 4, Pastore, Miccolis, Lippolis, Allenatore Lippolis.

Arbitri: Intini e Surace

Spettatori 200 circa

Ecco le prime parole del Presidente Pascali:

Sono molto contento e fiero dei ragazzi. Stiamo costruendo un bel gruppo, fondato su sani principi sportivi ed umani. Abbiamo fatto tesoro dell’esperienza dello scorso anno al fine di migliorarci sia a livello fisico-mentale che organizzativo. Vogliamo crescere e costruire un settore giovanile importante che permetta alla società di vivere a lungo.

I salentini disputeranno la prossima gara Sabato 7 Novembre sul campo dell’UISP’80 Putignano, squadra favorita per la vittoria finale del campionato.

VII Festival Canoro del Centro D.I.R.E.

Archivio video
volley