20180530 134942Si è svolto domenica 20 maggio a Galatina l'evento "Salento sport e vita", grande e composita manifestazione organizzata dalla ASD Polisportiva Zen Shin in collaborazione con Sabellauto e con l'Assessorato allo sport del Comune di Galatina, che ha visto susseguirsi tutta una serie di eventi culturali e sportivi, unificati dal filo rosso della solidarietà.

Un evento certamente ben riuscito, che ha registrato un altissimo numero di partecipanti e di spettatori.

Molto interessante è stata la parte culturale, con le relazioni dell'avv. Vincenzo Russo, del mental coach Massimo Negro e di Cesare Caracuta, collaboratore del Centro diurno "Nomeni Panta Kal" di Martano, al convegno "Oltre i limiti" con il quale ha avuto inizio la serata del 20 maggio, così come sempre lucidissimo è stato l'intervento dell'oncologo prof. Giuseppe Serravezza alla conferenza stampa di presentazione partecipata anche dalle autorità comunali di Galatina e dagli organizzatori.

Energica, entusiasmante e coinvolgente, poi, si è rivelata la parte sportiva, strutturata nel "Correre... insieme si può", stracittadina aperta alla partecipazione di disabili in carrozzina, organizzata in collaborazione con il Club Correre Galatina, e nel   "Zen Street Whorkout", evento organizzato in collaborazione con Quiet Zone.

Mozzafiato, infine, lo spettacolo conclusivo di arti marziali, ginnastica artistica e tessuti aerei, organizzato in collaborazione con W.I.T.A. (Walking in the air) e ASD Delfino.

La manifestazione ha permesso, tra l'altro, anche di raccogliere fondi destinati alla L.I.L.T. (Lega Italiana Lotta contro i Tumori).

Un bel segnale di vita a cui Galatina ha risposto nel migliore dei modi, dimostrando la grande voglia della città di godere di eventi così coinvolgenti.

Presentazione dell'ex Complesso monastico delle Clarisse ristrutturato

Archivio video
cinque-x-mille-comune-galatina