gallipoli1250 phrastrelliGiunge alla quarta edizione il Gozzo International Festival dal 11  al 14 ottobre prossimi. Un evento pensato e costruito nel 2015,  fissato sul calendario nel mese di ottobre con l’obiettivo di presentare il Salento più bello. Nei tre anni precedenti, una flotta di Gozzi e di Lance provenienti da tutta Italia con i rispettivi armatori ex equipaggi con famiglie al seguito, hanno visitato Gallipoli per la prima volta godendo dell’aspetto culturale ricchissimo

, della straordinaria varietà enogastronomica legata al mare e, naturalmente del meraviglioso campo di regata unico per bellezza e difficoltà tecniche. Tutto questo ha prodotto un piccolo miracolo di cui andare fieri: in soli tre anni il Gozzo International Festival (main sponsor Caroli Hotels) ha ottenuto una grande attestazione di merito, sarà infatti Campionato Italiano per le Vele Latine. Una grande sfida che è stata raccolta dagli organizzatori – il Club Velico Ecoresort Le Sirenè con tutti i Circoli gallipolini – assieme a tutti i principali attori sul territorio per onorare la fiducia ricevuta dalla Federazione Italiana Vela e dall’associazione di Classe AIVEL rendendo quest’appuntamento unico. Ad elevare l’importanza della kermesse sono molti i patrocini a partire dall’essenziale collaborazione in mare della Capitaneria di Porto, al Comune di Gallipoli con molte altre Istituzioni e Associazioni del territorio.

L’evento celebra l’assegnazione del Campionato Italiano di Vela Latina con l’arte:

ospite d’onore della manifestazione sarà Emanuela Tenti che inaugurerà la sua personale mostra di acquarelli sulla Vela Latina, giovedì 11 alle ore 18,30 alla Galleria dei Due Mari, storico Mercato del Pesce.

A mare le imbarcazioni si esibiranno agonisticamente in tre giornate di regata. Il Campionato Italiano Vele Latine con il Gozzo International Festival vedrà coinvolte barche con provenienza da tutte le principali marine d’Italia: da Stintino, Pisciotta, Marsala, Lerici, Sorrento, Tricase Porto solo per citarne alcune.

A terra, il ricco programma si articolerà tra La Galleria dei Due Mari del Castello Angioino, lo Scalo e la Banchina del Canneto, che diverranno teatro di dimostrazioni d’arte marinaresca, attività culturali, eventi enogastronomici ed esposizioni di gozzi a vela latina. Tre sono le rubriche proposte: vita di bordo, con in primo piano i gozzi a vela latina; vita del porto, con rappresentazioni teatrali, mostre, collezioni ed esibizioni dedicate alle attività di pesca e delle lavorazioni artigianali; cambusa del marinaio, con degustazioni a base di pesce.

Questo l’elenco degli armatori partecipanti al Campionato Italiano Vela Latina provenienti da tutta Italia: Carmine De Donato, Francesco Landi (Sangiovese), Giovanni Cammarano (NInetta), Pasquale Vitaggio (Mastro Ignazio), Francesco Figlioli (Mastro Ciccio), Francesco Sposito (Rosio), Michele MArrocco, Giorgio Macciocu, C.N. Approdo, Salvatore Ambrosio (Antonella), Adolfo Morelli (Melania), Carmelo Sardo (Nonno Lorenzo), Luigi Scotti.

Gozzo International Festival annovera il patrocinio e la collaborazione del Comune di Gallipoli, Regione Puglia, Capitaneria di Porto e Guardia Costiera, Federazione Italiana Vela, Assonautica di Lecce, Camera di Commercio, Wwf Italia, Anmi, Vela Latina Trapani, Circuito delle Sirenè, Magna Grecia Mare; con l’organizzazione dei Circoli Partner Club Velico Ecoresort Le Sirenè, Lega Navale Italiana sez. di Gallipoli, Circolo della Vela Gallipoli,

Sezione Sport Nautici dell'IISS "Amerigo Vespucci", Il Lanternino Club Nautico Gallipoli, Associazione "Scalenove", Local Crew Salento; con la partecipazione dell’Istituto di Istruzione Superiore Amerigo Vespucci, dell’ ITTL L. Rizzo e dell’ITC Pantano di Riposto e con la sponsorizzazione di La Dispensa di Caroli e Caroli Hotels (Main Sponsor). L’elenco degli sponsor comprende: Cantine Palamà, Amaro di Leuca, San Marzano, Camer Petroleum, InMare, Scapece Manno, Promo Lecce, Bolina Sail, De Tullio srl, Facula, Pandoro, Azienda Agricola Li Foggi, F.lli Parisi, Le Stanzie, ACM, Professione Mare, Za Boat, Corderie Italiane, Aeroporti di Puglia, Clio Com. Mediapartners: Qui Salento

Caroli Hotels rappresenta la tradizione di ospitalità nel Salento dal 1965, quando Attilio Caroli e Gilda Nuzzolese aprono a Santa Maria di Leuca l’Hotel Terminal e poi nel 1976 rilevano il complesso alberghiero Le Sirenuse a Gallipoli, trasformato successivamente in Ecoresort Le Sirenè. Con l’arrivo della terza generazione – Annamaria, Attilio, Gilda e Pierluigi Caputo – sono acquisite nuove strutture: nel 1985 l’ottocentesca Villa La Meridiana a Santa Maria di Leuca; nel 1987 il Joli Park Hotel di Gallipoli; nel 1995 si avvia la ristrutturazione del Bellavista Club sempre a Gallipoli. Alle attività alberghiere la famiglia Caroli - Caputo ha affiancato dal 1995 la commercializzazione di prelibatezze enogastronomiche salentine con il marchio La Dispensa di Caroli, il servizio di Agenzia Viaggi Caroli Turismo e la promozione del Salento attraverso le attività sportive con il brand Caroli Sport. Oggi siamo giunti alla quarta generazione con i pronipoti Mario e Gabriele, i posti letto sono oltre mille e Caroli Hotels s’impegna costantemente nella formazione professionale, nella ricerca di

nuovi servizi e iniziative per la promozione del territorio. Con SVieni a Gallipoli organizza un fitto calendario annuale di eventi in tutto il Salento, che

spaziano dallo sport all’arte, dalla gastronomia alla cultura, dal benessere alla spiritualità. Innovazione e dinamismo, servizi efficienti e accoglienza tagliata su misura, con particolare attenzione alle esigenze della famiglia. Certificati Ecolabel

EU, nei Caroli Hotels si utilizzano le tecnologie più innovative legate al campo delle energie alternative rinnovabili e materiali a basso impatto ambientale.

Ufficio Stampa

 Attilio Palma
+39 0833 202536 • +39 3246257738
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

NOT NoteOltreTempo - LA FINE DI UN'ESTATE

Archivio video