ottaviano galatina 1Settimana un po' convulsa in casa Efficienza Energia dopo il rovescio casalingo con Marcianise, ma niente processi né chiamate sul banco degli imputati. La ripresa degli allenamenti è stata preceduta nel chiuso della sala video da un’analisi dettagliata del filmato di gara, evidenziando errori e situazioni mal gestiti in tutti e tre i set.

Sono scaturiti quindi una serie di confronti tattico-gestionali tra giocatori e tecnici, tesi a trovare dei correttivi in prospettiva della trasferta di Ottaviano.

La presenza del presidente Liguori, per tutta la durata della sessione tecnico-atletica, ha dato modo al gruppo di percepire la fiducia che la società ripone nella bontà del progetto e dei suoi attori. “Avevamo preventivato, dichiara il numero uno di Olimpia Sbv Galatina, che nella fase di avvio le difficoltà di adattamento sarebbero emerse in un gruppo squadra formato ex novo. Siamo però sicuri che il crescendo è alle porte, sia in termini di coralità di gioco che di voglia d’imporsi. Una buona dose di autostima credo che sarà lo spunto per il primo gradino della risalita”.

Trasferta campana, in quel di San Giorgio a Cremano domenica 14, ricca di insidie per Lotito e soci che troveranno una tifoseria calda a supportare i propri beniamini.

Mister Mosca dovrebbe proporre il 6+1 sconfitto a Catania dall’Aci Castello, con Lucarelli in opposizione al palleggiatore Tulone, Buzzi ed Ambrosio in ballottaggio con Pizzichini in posto tre, Ruiz e Sideri di banda, Titta libero.

Mister Stomeo con un organico ridotto dovrebbe confermare la diagonale Latorre-Wilmsen, Lotito e Galasso di banda, Antonaci e Pepe centrali, Sardanelli libero.

Diretta dell’incontro su LEGA VOLLEY .TV con inizio alle ore 18.00

Fast News

Archivio video