lorenzo de matteisContinua a comparire sul taccuino del professore Julio Velasco, direttore tecnico dell’attività giovanile del settore maschile della Fipav, il nome di Lorenzo De Matteis atleta di belle speranze della Salento Best Volley Galatina.

Il suo è uno slalom continuo per evitare la tagliola delle scremature nei vari raduni collegiali nazionali: infatti, solo fornendo prestazioni di rilievo funzionali al progetto federale, è riuscito ad ottenere la riconferma da parte dei tecnici selezionatori.

Un’ulteriore attestazione di merito al giovane atleta è rappresentata dalla convocazione ad un raduno collegiale di atleti della Rappresentativa Regionale FIPAV Puglia. Infatti presso il Centro Sportivo dell’Acqua Acetosa “ Giulio Onesti” in Roma, la selezione composta da 15 atleti sarà impegnata dal 28 ottobre al 03 novembre in un periodo di formazione riservato ai migliori atleti(2004/2005) della Regione Puglia e ad altrettanti della Regione Alto Adige.

Il raduno fa parte del progetto di qualificazione federale a livello nazionale, denominato “Club Italia allargato” che prevede appunto la partecipazione degli atleti selezionati ad un periodo di allenamenti con i tecnici delle Nazionali giovanili.

La volontà del direttore tecnico del settore giovanile maschile è stata quella di creare un “Club Italia Allargato”: in sostanza, in ognuno dei dodici appuntamenti calendarizzati da fine settembre a marzo 2020 due regioni parteciperanno, assieme alla loro rappresentativa regionale e ai propri allenatori, a un raduno della durata di una settimana coordinato dai tecnici federali.
Questo programma di lavoro permetterà di conciliare un importante numero di allenamenti con una limitata perdita di giornate scolastiche. Durante ciascun incontro si terranno degli incontri tra i tecnici federali e quelli regionali, creando la possibilità di un confronto tra quanto messo in pratica in palestra definendo al contempo le linee guida da adottare.

Oltre agli incontri già in calendario sono previsti degli interventi di selezione in ogni regione così come degli interventi specifici nelle regioni che necessitano di maggiore sviluppo.
Gli obiettivi del progetto sono quelli di creare entusiasmo e motivazione; migliorare il livello delle regioni; migliorare il processo di reclutamento; accelerare e massimizzare la formazione dei giocatori nelle categorie giovanili; migliorare il livello tecnico, didattico e metodologico degli allenatori e dei preparatori fisici del settore giovanile.

Significativo è stato l’invito che il segretario generale della FIPAV, Carlo Rabiti, ha rivolto ai Dirigenti scolastici invitandoli a giustificare l’assenza e di considerarla ricadente nelle casistiche ammissibili a deroga, in considerazione della valenza educativa della pratica sportiva. 

Questa la struttura tecnica dell’attività di qualificazione nazionale
Direttore tecnico giovanile: Julio Velasco
Coordinatore: Angiolino Frigoni
Referenti nazionali: Monica Cresta, Vincenzo Fanizza, Michele Zanin
Collaboratori: Pippo Gennaro, Luca Leoni, Paolo Mattia, Daniele Morato, Bruno Morganti, Giampiero Panzini.

Volley: Efficienza Energia Galatina vs Martina Volley 3-0

Archivio video