fullsizerender 28 04 20 06 30jpgIn attesa di tornare a riunirsi in gruppo e riprendere sia l'attività fisica che la vita sociale, i giocatori di Efficienza Energia Galatina hanno aderito all'iniziativa societaria di dialogare in video conferenza.

"Abbiamo ritenuto opportuno saggiare gli umori dei nostri atleti in isolamento forzato, come tutti d'altronde,commenta il presidente Santoro, per dare corpo ad un affiatamento di squadra bruscamente interrotto dall'evento epidemiologico. Non c'è stato il tempo di aprire una discussione con atleti e staff sulle decisioni federali, perchè le rigide disposizioni in materia sanitaria ci hanno confinato in un isolamento sociale. Allora anche per le pressanti richieste dei nostri tifosi abbiamo ritenuto opportuno attivare questa riunione virtuale".

Lo schema si articola in più fasi coinvolgendo, per ruoli omogenei, non solo gli attuali giocatori ma anche quelli di un passato recente che hanno vestito la maglia dell' OLIMPIA SBV Galatina. Gli argomenti spaziano in varie direzioni, privilegiando l'aspetto sportivo con inevitabili amarcord a cui potranno contribuire interattivamente anche gli appassionati di volley.

Nel primo dibattito trasmesso ieri sul canale ufficiale Facebook di Olimpia Volley Galatina hanno partecipato i tecnici Stomeo e Bray, i palleggiatori Parisi, Nicolazzo, Latorre, Vizzino e Calò, ai quali non si sono potuti aggregare Zonno e Muccione per impegni personali.

La regia dalla piattaforma web è stata tenuta da Gloria Romano con Piero de Lorentis che  ha diretto e coordinato il dibattito toccando due tematiche importanti: la fine anzi tempo di tutti i campionati che non hanno espresso verdetti finali e la crisi manifesta in cui si dibatte il volley per le gravi difficoltà congiunturali del nostro sistema economico.

Opinioni contrastanti hanno animato la discussione soprattutto in merito alla drastica decisione della FIPAV di considerare chiuse tutte le competizioni. 

Amarezza e rabbia sono emerse a più voci, alla luce delle eccellenti prestazioni fornite dalla squadra che le sono equivalse la testa della classifica, ma l'apertura ad altre soluzioni non è sembrata una strada praticabile stante la pandemia che non accenna a recedere.

Sull'argomento il presidente Santoro è agrodolce nella sua disamina:" C'è molto dispiacere per la soluzione a cui si è giunti: è un boccone amarissimo di difficile deglutizione, ma oggettivamente non posso sottrarmi ad una responsabilità civile che impegna tutti. Speravamo di regalare al dottor Fiorentino, nostro tifoso e main sponsor con il marchio EFFICIENZA ENERGIA Gas & Power, un finale più esaltante delle dodici vittorie messe in fila su quattordici gare. Sarebbe stato il giusto premio per chi in prima persona supporta il nostro progetto ed una gratificazione per i sacrifici compiuti da atleti, tifosi ed appassionati. 

Contiamo, in uno dei prossimi dibattiti, di averlo al nostro tavolo virtuale e capire quanto questa avventura sportiva possa trovare un seguito della stessa caratura, in una condivisione progettuale sempre più avvincente."

L'apprezzamento per la discussione ha avuto picchi di collegamento tra le 200 /250 unità alle quali è stato dato appuntamento per una seconda tavola rotonda alle ore 18.00 di venerdì 01 di maggio.

Per il ruolo di opposto saranno presenti Paolo Chiriatti, Santo Buracci, Riccardo De Lorentis e Alessio Pica, mentre per il ruolo di libero parteciperanno al collegamento Roberto Quaranta, Francesco Pierri e Giuseppe Apollonio.

Le insostituibili presenze dei mister Stomeo e Bray chiudono il cerchio dei partecipanti.

Limita il contagio da Corona Virus

Archivio video