locandina copia 768x533 1S’infiammano gli ottavi di play off prospettando per Efficienza Energia una gara 2 insidiosa e dal pronostico incerto.

Il vantaggio della vittoria casalinga è certamente un’ottima base di partenza per il gruppo di mister Stomeo ma, con l’unico colpo a disposizione, la vittoria diventa vitale per i padroni di casa.

Tanti i moltiplicatori che concorreranno ad incrementare, sabato 17 aprile, la prestazione di capitan Rau e compagni. Dall’ovvia rivalsa, in primis, per pareggiare i conti che aprirebbero la strada a gara 3, all’orgoglio di frenare l’ascesa della matricola galatinese e sancire il predominio pugliese nella terza serie nazionale, per finire in un crescendo di campionato tutt’altro che gratificante durante la regular season.

Motivazioni più concrete per Olimpia Sbv Galatina che imponendosi conquisterebbe i quarti, entrando nel cuore di una manifestazione che elegge le migliori otto formazioni sui ventiquattro club dell’intera serie A3.

Ne è convinto Francesco Gallo, il palleggiatore complementare al suo pari ruolo Parisi, che molto concretamente intravede insidie in questa partita se non affrontata con la dovuta tensione. Ed eccolo lanciare un pungolo a tutto il suo gruppo: “Non illudiamoci di trovare lo stesso avversario affrontato sette giorni addietro. La sconfitta netta accusata, ed il merito è tutto nostro avendo saputo contenere a muro le loro finalizzazioni, brucia ed alimenta propositi tattici sui quali dovremo trovare subito le giuste contro misure. Bisognerà affrontarli con la stessa determinazione e con un approccio che non dovrà mai calare di ritmo, evitandogli risalite e riossigenazioni nervose.”

E’ un proclama il suo che riflette lo stato d’animo di un gruppo inappagato, voglioso di alzare la famosa asticella, spostando i limiti fino a quando…………-

E c’è da credere al regista calabrese che con caparbietà e sacrificio, al pari dei suoi colleghi, lavora sodo assicurando certezze a mister Stomeo : “ Farsi trovare pronti per ogni evenienza, mantenendo concentrazione e livelli di preparazione fisica ottimali, dichiara Gallo,  non è facile anche perché viene a mancare il ritmo continuativo della gara. Ma l’impegno preso obbliga noi tutti ad essere professionali per non compromettere gli obiettivi finali”.

Sarà dunque come sempre una grande sfida sportiva, carica di agonismo e ci auguriamo di bel gioco, a dare sapore ad un sabato pallavolistico che tifosi ed appassionati potranno godere pienamente seguendo il macht sui canali di Legavolley.tv con inizio alle ore 18.00.

Fast News

Archivio video