Fiamma Tricolore di Galatina chiede la cittadinanza onoraria al Milite Ignoto

Sono ormai migliaia i Comuni che hanno raccolto l’invito dell’A.N.C.I. (Associazione Nazionale Comuni Italiani) ad aderire all’iniziativa a conferire la cittadinanza onoraria al Milite Ignoto. Tra questi si distingue San Paolo di Civitate, piccolo paese di poco più di cinquemila abitanti in provincia di Foggia, che è stato il primo Comune in Italia a concedere la cittadinanza onoraria già nel luglio 2020.

Fast News

Archivio video

vaccini galatina 1Entrerà in funzione lunedì 12 aprile il punto vaccinale per il distretto di Galatina individuato nel nostro comune presso il Centro Polivalente di viale Don Bosco.

A partire da lunedì, pertanto, inizieranno a vaccinarsi tutti i cittadini compresi tra i 70 e i 79 anni che abbiano effettuato la prenotazione per il vaccino anti-covid. Resterà regolarmente attivo il punto vaccinale del distretto sanitario per gli ultra ottantenni.

Il Punto Vaccinale rispetterà i seguenti orari:

- mattina: 9.00-13.00;

- pomeriggio: 15.00-17.00.

Al fine di agevolare le operazioni di vaccinazione e allo scopo di evitare assembramenti, i cittadini sono invitati alla massima puntualità e al rispetto del turno assegnato dalla propria prenotazione. Sono inoltre invitati a presentarsi con i seguenti documenti:

- tessera sanitaria;

- documento d’identità;

- modulo del consenso informato.

L’accesso con l’auto sarà riservato solo ai disabili muniti di regolare contrassegno.

Siamo consapevoli che siamo dinanzi ad un punto di svolto nella lotta al covid e solo la collaborazione di tutti potrà farci superare questo momento di particolare criticità e farci tornare alla normalità. Anche in considerazione di questo, intendo ringraziare sin d’ora tutto il personale sanitario impegnato in questa missione, gli operatori della Protezione Civile e tutte le Forze dell’Ordine che ci supporteranno, gli Uffici dell’Amministrazione Comunale di Galatina che in questi ultimi giorni si sono dati anima e corpo per far sì che la struttura fosse pronta e adeguata allo scopo. E intendo ringraziare anche tutti coloro che, prenotando la propria dose del vaccino e collaborando nel modo più responsabile possibile, hanno dimostrato fiducia nella cultura medico-scientifica e il proprio senso di responsabilità verso il prossimo.

Se è vero che solo uniti ce la faremo, ritengo che da lunedì si possa iniziare per davvero il secondo tempo di questa importante partita. Buon vaccino a tutti.

Congresso Nazionale